Minestra di verza

Silvia Ferri Blog, il piacere di mangiare sano, Primi

Ingredienti per 4 persone:

  • ditaloni rigati 320 g
  • verza 350 g
  • scalogno 80 g
  • olio extravergine d’oliva 40 g
  • acqua 1,5 l
  • alloro 2 foglie
  • timo 2 rametti
  • rosmarino 2 rametti
  • pepe nero q.b.
  • sale grosso q.b.

Preparazione:

Per preparare la minestra di verza, per prima cosa mondate e affettate sottilmente lo scalogno. In un tegame capiente scaldate l’olio di oliva, quindi versate lo scalogno e lasciatelo stufare a fuoco dolce per 5 minuti.

Intanto prendete la verza, eliminate¬†la costa centrale pi√Ļ dura, quindi tagliatela a listarelle. Lavate sotto l‚Äôacqua corrente la verza e lasciatela da parte a scolare. Nel frattempo raccogliete i rametti di timo, di rosmarino e le foglioline di alloro¬†e legateli con lo spago, in questo modo sar√† pi√Ļ facile rimuoverli dalla pentola a fine cottura.

Quando lo scalogno sarà ben stufato, unite il mazzetto di aromi e la verza, lasciate insaporire a fuoco moderato per 5 minuti, poi versate l’acqua.

Eliminate gli aromi con una pinza da cucina, salate e portate l’acqua al bollore. Quando l’acqua inizierà a bollire, versate la pasta e cuocetela per 10 minuti o per il tempo indicato sulla confezione.

Verso fine cottura pepate a piacere, poi spegnete il fuoco e servite subito la vostra minestra di verza ben calda.

Vuoi seguire #IlPiacereDiMangiareSano ed avere un tuo Piano Alimentare Personalizzato?  Contattami trovi i miei riferimenti qui


(fonte: ricette.giallozafferano.it)